Operativo il primo impianto crematorio in Grecia

Finalmente operativo il primo impianto per la cremazione in Grecia. Il polo crematorio è situato a Ritsona, a nord di Atene, e nella prima settimana di attività ha già effettuato 15 cremazioni.

Durante la conferenza stampa d’inaugurazione, Antonis Alakiotis – presidente della Greek Cremation Society (GCS) che detiene una partecipazione del 30% sulla gestione dell’impianto – ha dichiarato: «Il nostro paese è stato l’ultimo dell’Unione Europea a realizzare un crematorio, ma ce l’abbiamo fatta. Questo è un evento storico». 

Costruito da una società privata per un costo di oltre quattro milioni di euro, il crematorio è stato costruito nonostante la veemente obiezione della Chiesa Ortodossa, che era riuscita a bloccare i precedenti progetti di costruzione di un crematorio. 

Grazie al nuovo impianto, oggi i cittadini greci hanno finalmente la libertà di scegliere la cremazione come forma di sepoltura. Un grande risultato, che condividiamo con gioia.  

Per approfondire

Maggiori informazioni all’articolo First Crematorium Opens in Greece

Seguici su
Facebook Twitter Youtube
Archivio Notizie