In Francia: il primo bosco per le ceneri di cremazione

Inaugurato in novembre 2020 nel Comune di Arbas, il primo sito boschivo francese ad essere classificato come cimitero, nato per accogliere le ceneri di cremazione.

Un bellissimo esempio di collaborazione pubblico-privato per la creazione di un cimitero immerso nella natura, dove le ceneri possano riposare ai piedi degli alberi.

Un’immagine del bosco dal sito http://cime-tree.fr/

In questo luogo, un’area boschiva di 1,25 ettari nella foresta di Fontaine de l’Ours, ai piedi dei Pirenei, le ceneri vengono infatti deposte ai piedi degli alberi o nelle radure, all’interno di urne di legno, lino o feltro.

Per collocare l’urna in questo luogo, si paga 375 euro a Cime’Tree, l’operatore funebre che gestisce il parco. In questo prezzo è previsto:

  • l’accompagnamento dei parenti nel bosco
  • la selezione dei luoghi
  • l’urna
  • l’allestimento di una cerimonia.

A questo, va aggiunto il costo della concessione, che invece viene versato al comune di Arbas, con prezzi variabili: 250 euro (siti singoli, dove si può deporre una sola urna), 1000 o 2000 euro per luoghi da cinque a da dieci urne, oppure siti collettivi (200 euro per ogni urna).

Cime’Tree sta lavorando con altri cinque comuni per realizzare altri boschi-cimitero, sempre destinati alla collocazione di urne cinerarie.

Seguici su
Facebook Twitter Youtube
Archivio Notizie