Irlanda: cresce la richiesta di funerali laici e cremazione

I funerali laici si stanno ritagliando uno spazio sempre crescente anche in Irlanda (solo nel 2019 ne sono stati celebrati circa 300) e il “Ministro umanista*” Brian Whiteside, intervistato da Irishtimes.com, vede una correlazione tra il crescente interesse verso le cerimonie laiche e le percentuali in costante aumento della cremazione.

«In Irlanda, ormai il 17% dei funerali prevede la cremazione», afferma infatti Brian Whiteside, direttore delle cerimonie laiche presso la Humanist Association of Ireland. «I crematori stessi offrono spazi dedicati a coloro che desiderano un funerale senza il coinvolgimento della chiesa». 

Il “dove” è sempre sembrato un ostacolo per le persone che non volevano una messa funebre in Chiesa, ma Whiteside ha celebrato cerimonie in hotel, in case private, in un tendone e persino – forse un segno dei tempi – all’interno di chiese cattoliche.

«Dipende dal singolo parroco o ministro. È un grande atto di generosità consentire una cosa del genere. Un prete cattolico che mi ha ospitato nella sua chiesa mi ha detto: “Nella nostra agenda c’è una sola cosa: alleviare il dolore di questa famiglia, in qualunque modo”». 

Cosa succede durante una cerimonia laica?

«Quando la bara viene portata dentro c’è la musica, il celebrante dice parole di benvenuto, ma la maggior parte della cerimonia è costituita da contributi di familiari o amici intimi, che riflettono sulla vita, catturando l’essenza della persona, usando parole e musica in contrapposizione a preghiere o inni». 

Nota

*In Irlanda i cerimonieri laici vengono definiti “humanist ministers” o “celebrant”, quindi colui che celebra. 

Per approfondire

L’intervista a Brian Whiteside fa parte di un approfondimento sul tema della morte che Irish Time ha pubblicato con il titolo Everything you need to know about death (but were afraid to ask)

Ricordiamo che anche a Bologna è possibile usufruire di una cerimonia funebre laica. A tal proposito si legga A Bologna nasce la cerimonia funebre laica

Seguici su
Facebook Twitter Youtube
Archivio Notizie