Come ricordare i defunti durante le vacanze estive

Nel corso delle vacanze estive, approfittando dei momenti liberi dal lavoro e recuperando un ritmo di vita meno frenetico, concedetevi del tempo per ricordare la persone che avete amato e perduto

In che modo? Di seguito segnaliamo sei modi in cui potete commemorare una perdita durante le vacanze estive:

commemorare una perdita in estate

  1. Prendete una sedia a sdraio e, ad occhi chiusi, ascoltate della musica, sia che si tratti della musica o delle canzoni preferite della persona amata, oppure andate a un concerto all’aperto scegliendo un gruppo che amavate.
  2. Create una playlist con le vostre canzoni preferite e condividetela con famigliari e amici; sarà un ottimo modo per sentirvi vicini nel dolore della perdita.
  3. Fate una passeggiata nei luoghi preferiti dalla vostra amata oppure trovate un sentiero panoramico, che vi permetta di raccogliere i vostri pensieri.
  4. Partecipate a una lezione di yoga o di meditazione all’aperto; vi aiuterà a riconnettervi con la vostra parte più profonda, che spesso viene trascurata (e zittita) dai quotidiani ritmi frenetici.
  5. Prendete parte a una corsa di beneficenza. Potete scegliere una causa qualsiasi, oppure una che è stata importante per voi. Potete coinvolgere anche famigliari e amici, registrandovi come squadra (nel nome della squadra potete incorporare quello della persona amata).
  6. In spiaggia, attorno a un falò, condividete con famigliari e amici i ricordi della persona amata. Ognuno potrebbe condividere storie, racconti e aneddoti; emergeranno tutti i modi in cui ha influenzato le vostre vite. 
Seguici su
Facebook Twitter Youtube
Archivio Notizie