Invito all’evento: Biotestamento, Fine Vita e Cure Palliative

Siamo lieti di invitarvi alla tavola rotonda dal titolo “Biotestamento, fine vita, cure palliative” che si svolgerà a Milano, in Piazza Cordusio, nell’ambito dei quindici giorni di mobilitazione straordinaria del Partito Radicale

L’evento si terrà venerdì 2 novembre 2018, dalle ore 17:00, e vedrà il coinvolgimento in qualità di relatore della Direttrice di SO.CREM Bologna: Alice Spiga. 

evento sul fine vita

La tavola rotonda vedrà infatti la partecipazione di:

  • Maria Laura Cattinari
    Presidente di LIBERA-USCITA, Associazione Nazionale Laica Apartitica per il diritto a morire con dignità.
  • Maria Antonietta Farina Coscioni
    Parlamentare della XVI legislatura, Presidente dell’Istituto Luca Coscioni. 
  • Ivan Innocenti
    Imprenditore, Coordinamento dell’Associazione Radicale Piero Capone.
  • Alice Spiga
    Direttrice di SO.CREM Bologna, Segretario della Federazione Italiana Cremazione.  

La partecipazione a questo evento permetterà alla nostra Associazione di condividere le difficoltà che stiamo riscontrando, a livello locale e nazionale, nell’applicazione della Legge 22 dicembre 2017, n. 219 “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento”. 

«Siamo onorati – dichiara Alice Spiga – di poter partecipare a questa tavola rotonda e ci tengo a ringraziare Monica Mischiatti (Coordinamento dell’Associazione Radicale Piero Capone – Radicali Bologna) per avermi coinvolto.

L’occasione ci permetterà di farci portavoce dei dubbi e delle difficoltà che i cittadini stanno riscontrando nella compilazione e nella consegna delle disposizioni anticipate di trattamento (DAT), proponendo possibili soluzioni». 

Gli obiettivi di questa tavola rotonda sono:

  • Rendere consapevoli i cittadini dei loro diritti in ambito sanitario e delle possibilità italiane in tema di Fine Vita.
  • Rendere consapevoli le istituzioni dei problemi applicativi in riferimento alla Legge 22 dicembre 2017, n. 219 “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento”.
  • Entrare nel merito di che cosa siano le disposizioni anticipate di trattamento (DAT) e che cosa possano (e non possano) contenere.
  • Sensibilizzare le istituzioni alla creazione di un registro nazionale delle DAT.
  • Fare chiarezza sulla differenza tra DAT, Cure Palliative, Eutanasia e Suicidio Assistito. 

L’evento è a ingresso libero e gratuito. 

Per chi non potrà essere presente

La tavola rotonda sarà interamente video-registrata da Radio Radicale; nei giorni successivi all’evento sarà nostra cura condividere il video anche sul nostro sito e sui nostri profili Social.  

Per ulteriori informazioni: 

Consulta il programma sul sito del Partito Radicale

Seguici su
Facebook Twitter Youtube
Archivio Notizie