4 consigli per un Natale virtuale

Dopo un anno di funerali non celebrati, di lutti vissuti in solitudine e di mancati momenti di addio, è arrivata la conferma che dovremmo celebrare le festività natalizie separati dalle nostre famiglie.

Non sarà certo facile, però abbiamo pensato che, invece di perderci d’animo, sarebbe stato più costruttivo darvi alcuni consigli per organizzare un… Natale virtuale.

Lo sappiamo, non sarà la stessa cosa che ritrovarsi tutti insieme attorno a una tavola imbandita. E forse sarà anche complicato far partecipare tutti i parenti, sopratutto chi, per età e predisposizione, è meno… tecnologico.

Però vale la pena di provare a organizzare la cena della vigilia o il pranzo di Natale in modalità virtuale.

foto da Pixabay

1. Per un Natale virtuale, ci vuole un pizzico di tecnologia

  • Innanzitutto, coinvolgi il più “tecnologico” della famiglia, affinché scelga il programma (ad esempio: Skype, Zoom, Google Meet) con cui organizzare la “riunione” virtuale di Natale.
  • Prepara una lista dei famigliari che vuoi coinvolgere e controlla di avere tutti i contatti: basta una email oppure un numero di cellulare.
  • Condividi la lista, completa di contatti, con la persona che organizzerà la riunione; in questo modo, potrà inviare l’invito tramite email o messaggio (sms o whatsapp).
  • Chiunque riceverà l’invito, potrà collegarsi alla riunione e partecipare al vostro Natale virtuale; basterà un computer, un tablet o uno SmartPhone.

2. Cura ogni dettaglio

Anche se sei a casa da solo, e vedrai i tuoi famigliari in video-conferenza, cura ogni dettaglio: apparecchia la tavola con una bella tovaglia, usa il “servizio buono” e cucina qualcosa di speciale che, normalmente, non prepareresti.

Se non sai cucinare, o non ne hai voglia, ordina d’asporto dal tuo ristornate preferito. Almeno per un giorno: viziati un po’.

3. Dopo mangiato: regali

Puoi chiedere ai tuoi famigliari di scegliere un regalo da aprire insieme dopo il pranzo o dopo la cena. In questo modo, potete condividere tutti insieme anche questo momento.

4. Includi nei festeggiamenti chi non c’è più

Un’idea molto carina, che abbiamo trovato nell’articolo Alone Together: 14 Ideas for a Virtual Holiday, è la possibilità di includere nei festeggiamenti virtuali anche le persone che non ci sono più.

Nell’articolo, si legge: «Chiedi ad ogni persona di portare una foto o un altro oggetto che gli ricordi una persona defunta della tua famiglia. A turno, ognuno mostrerà la foto o l’oggetto, e potrà condividere un proprio ricordo».

Seguici su
Facebook Twitter Youtube
Archivio Notizie