Resti cremati e DNA celebri in viaggio verso la luna

In luglio 2021, se tutto procede secondo i piani, il DNA del leggendario scrittore di fantascienza Arthur C. Clarke sarà posto sulla luna, insieme ad altri resti cremati e campioni di DNA.

Il servizio è effettuato dalla Celestis Inc., con sede a Houston (Texas), che invierà sei contenitori, ciascuno contenente da 10 a 13 speciali urne cinerarie: delle capsule progettate e già ampiamente testate per i viaggi extra-terresti.

Per Celestis si tratta infatti della diciottesima missione di volo spaziale commemorativo diretta sulla luna; il co-fondatore e CEO di Celestis Charles Chafer ha dichiarato:

«Il nostro Luna Service è tra i più popolari perché offre a famiglie e amici un promemoria costante, nel cielo notturno, del luogo di riposo finale di una persona cara»

Certo non si tratta di un servizio per tutti. Per spedire le proprie ceneri con la Peregrine Mission One della NASA, che atterrerà in un’area nella parte nord-orientale della luna chiamata Lacus Mortis, il prezzo di partenza era di 12.500 dollari a testa… quindi sui 10.000 euro.

Un ultimo volo non proprio economico che, però, è già tutto esaurito…

Per approfondire

Si legga l’articolo pubblicato su Space.com

Seguici su
Facebook Twitter Youtube
Archivio Notizie