SO.CREM Bologna è un’associazione di promozione sociale che, dal 1889, custodisce e tutela le volontà dei propri associati alla cremazione e alla successiva collocazione delle ceneri, anche in assenza di parenti o se i parenti sono contrari. Per favorire la diffusione della cultura cremazionista, senza distinzioni di fede o ideologia, SO.CREM Bologna organizza e promuove iniziative culturali, editoriali e di utilità sociale.
Continua a leggere

In evidenza

Assemblea dei Soci: appuntamento posticipato

SO.CREM Bologna comunica ai propri soci che l’Assemblea ordinaria convocata per lunedì 26 ottobre 2020 è posticipata a data da destinarsi.A seguito della pubblicazione del DPCM 18 ottobre 2020, Misure urgenti di contenimento del contagio sull'intero territorio nazionale, l'Associazione ha preso atto che, nel luogo e nella data stabiliti nell’avviso di convocazione, non sarebbe stato possibile ...

Leggi tutto

Se muoio per Coronavirus, devo essere cremato?

«Se muoio durante l'emergenza da Coronavirus, devo essere cremato anche se questa non è la mia volontà?» In questi giorni di emergenza sanitaria, abbiamo ricevuto spesso questa domanda via email. Il dubbio nasce dall'ennesima notizia falsa che ha iniziato a circolare sin dagli inizi dell'emergenza sanitaria. Quindi, chiariamo per tutti: chi muore in questo periodo di emergenza, ...

Leggi tutto

Le cremazioni in Italia: i dati 2019

Nell’anno 2019, nel nostro Paese si sono registrate 194.669 cremazioni di cadaveri all’anno, alle quali vanno sommate 38.305 cremazioni di resti mortali. In totale, risultano 85 impianti per la cremazione funzionanti.Se confrontati con i numeri del 2018, le cremazioni di cadaveri sono cresciute del 6,3%, con un incremento corrispondente alle 11.523 unità.Sul totale dei decessi (secondo i dati ISTAT, nel ...

Leggi tutto

Rinascere attraverso il dolore. Un libro da leggere

Rinascere attraverso il dolore. Un libro da leggere

Aldo Lazzari ha letto per noi il libro “Kintsugi, L’arte segreta di riparare la vita con polvere d’oro” e ci invita a riflettere sul ruolo fondamentale del dolore come crescita e rinascita personale.«Ho ritrovato il prezioso volumetto sepolto nella mia libreria durante la “segregazione” forzata della primavera scorsa dovuta al famigerato Covid 19. Il libro invita a scoprire e a ...

Leggi tutto

Come iscriversi a SOCREM Bologna durante il Coronavirus

«Se la vostra sede è chiusa al pubblico, come posso iscrivermi alla vostra Associazione?» Come abbiamo risposto a chi, in questo periodo di chiusura forzata, ci ha posto questa domanda: non è obbligatorio venire presso la nostra sede per iscriversi a SO.CREM Bologna.  Come potete fare? Scaricare e stampare i documenti presenti sul nostro sito: istruzioni alla compilazione, ...

Leggi tutto

Notizie

Deposito del biotestamento: ora è possibile

testamento2SO.CREM BOLOGNA HA ATTIVATO un nuovo servizio di consulenza legale e notarile che consente di ottenere un supporto nella redazione del proprio testamento biologico e di depositarlo in originale presso il notaio e in copia presso la nostra associazione. Il tutto a una tariffa agevolata rispetto a quella richiesta dal Comune di Bologna.  Continua a leggere

Un quadro finalmente più chiaro. E importanti novità in arrivo

LogoSOCREMIntermedioDOPO UN LUNGO E COMPLESSO periodo di transizione, il quadro all’interno del quale SO.CREM Bologna si troverà ad operare nell’immediato futuro si sta facendo, finalmente, più chiaro. Lo scorso anno la società SPV Bologna SpA si è aggiudicata la gara indetta dal Comune di Bologna per la selezione del socio di minoranza della società Bologna Servizi Cimiteriali Srl (BSC), che va a sostituire Hera SpA nella gestione dei servizi cimiteriali e crematori dell’area metropolitana bolognese. Continua a leggere

Bologna, hospice pediatrico entro tre anni

hospiceLA FONDAZIONE Hospice Seràgnoli ha annunciato di voler aprire a Bologna, entro tre anni, il primo hospice pediatrico dell’Emilia-Romagna, che offrirà dieci posti per altrettanti bambini e le loro famiglie. La struttura, che sarà realizzata nelle vicinanze dell’Ospedale Bellaria, ha già ottenuto le autorizzazioni della Regione e dell’Ausl e l’approvazione da parte del Comune di Bologna: gestita direttamente dalla Fondazione in convenzione con le strutture sanitarie, potrà accogliere anche bambini provenienti da altre parti d’Italia. Continua a leggere

E’ online il nuovo sito “Vite speciali”

Vite specialiÈ nato Vite Speciali, l’unico sito italiano che tratta tutte le tematiche relative alla morte e al morire: non solo filosofia e cultura, ma anche informazioni pratiche (come scrivere un testamento, effettuare donazioni, scegliere un funerale) e psicologiche (affrontare un lutto, parlare della morte ai bambini), passando per argomenti della vita quotidiana di interesse generale. Continua a leggere

L’eutanasia? E’ pericolosa, senza una cultura della morte

Dal blog Cadoinpiedi.it, vi proponiamo un’interessante intervista alla tanatologa Marina Sozzi.

“In Belgio si discute sulla possibilità di estendere l’eutanasia ai minori. In Italia Vincenzo Di Sarno, detenuto nel carcere di Poggioreale, a Napoli, con un tumore al midollo, si è appellato al Presidente della Repubblica Napolitano “perché oramai sono allo stremo delle forze sia fisiche che mentali… mi conceda la pena di morte”.
Le discussioni sulla bioetica e sulla libera scelta di darsi la morte tornano ciclicamente. Ogni volta, accompagnate da mille dubbi. “Dietro le discussioni sull’eutanasia c’è sicuramente una grande paura di morire che è tipica della nostra società”, ha spiegato a Cadoinpiedi.it Marina Sozzi, tanatologa, autore di Sia fatta la mia volontà (Chiarelettere, 2014). Continua a leggere

Seguici su

Facebook Twitter Youtube

Archivio Notizie