SO.CREM Bologna è un’associazione di promozione sociale che, dal 1889, custodisce e tutela le volontà dei propri associati alla cremazione e alla successiva collocazione delle ceneri, anche in assenza di parenti o se i parenti sono contrari. Per favorire la diffusione della cultura cremazionista, senza distinzioni di fede o ideologia, SO.CREM Bologna organizza e promuove iniziative culturali, editoriali e di utilità sociale.
Continua a leggere

In evidenza

Fiction e film italiani: 7 errori sulla cremazione

Nei film sembra sempre tutto molto facile. Si prendono le ceneri di un defunto, si disperdono in mare, si trasportano da una parte all'altra dell'Italia (o del mondo) senza preoccuparsi troppo di "dettagli" come le autorizzazioni o i rischi che si possono correre. Ma è veramente tutto possibile? Quanto c'è di reale e quanto di finzione?   In ...

Leggi tutto

La morte si fa social: intervista a Davide Sisto

La presentazione del libro “La morte si fa social”, organizzata da SO.CREM Bologna lunedì 26 novembre 2018 presso la Biblioteca Sala Borsa, è stata più di una semplice esposizione dei contenuti del libro. L’incontro è stato un vero e proprio confronto tra l’autore del libro, il filosofo Davide Sisto, e il Prof. Francesco Campione – medico psicologo, tanatologo, ...

Leggi tutto

Le DAT sono salve! L'emendamento è stato rigettato

Le Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT) hanno corso un terribile rischio: se l'emendamento proposto dal Movimento 5 Stelle fosse stato approvato, i cittadini avrebbero dovuto depositare le proprie DAT presso il Comune di nascita, con prevedibili inutili complicazioni. Per fortuna, il Presidente del Senato - Sergio Mattarella - ha considerato l'emendamento inammissibile e l'ha rigettato, per cui nel ...

Leggi tutto

I luoghi della cura e della morte

Ampiamente diffusa, e non solo nel nostro Paese, la credenza che in passato si morisse "meglio": nel proprio letto, circondati dai propri cari che fornivano amorevole assistenza. Ma era veramente così? A questa domanda ha dato risposta il sociologo Marzio Barbargli nel corso del convegno "Con dignità, senza dolore", organizzato a Bologna dalla nostra Associazione in data ...

Leggi tutto

Tornano le visite ai luoghi e ai simboli della morte nella città di Bologna

Da domenica 2 dicembre riprendono le visite di BolognAltrove, l'iniziativa ideata e promossa dalla nostra associazione per far scoprire i luoghi e i simboli della morte nella città di Bologna.  Il programma è stato come sempre creato insieme a Federica Dodi, co-ideatrice e co-organizzatrice di BolognAltrove, che ci guida con grande passione e impeccabile preparazione alla scoperta di ...

Leggi tutto

Notizie

Regolamento di Polizia Mortuaria Locale: ecco le principali novità

È ENTRATO IN VIGORE il nuovo Regolamento di Polizia Mortuaria Locale del Comune di Bologna. Le principali innovazioni introdotte riguardano la tumulazione dei defunti, la collocazione temporanea in cinerario delle urne, le concessioni di manufatti cimiteriali, loculi e sepolcri storici decaduti e le opere di manutenzione.  Continua a leggere

Oggi parliamo di morte

di Christian Raimo

PARLIAMO DI QUELLO DI CUI PARLIAMO senza parlarne mai: parliamo di morte. Quest’anno, come al solito, sui giornali ne abbiamo parlato moltissimo, vittime del terrorismo, delle guerre, dei naufragi nel Mediterraneo, e poi i morti famosi, come David Bowie, Gianroberto Casaleggio, Prince, tanto da far sembrare il 2016 un anno più funesto degli altri. Continua a leggere

Rimini, inaugurato il nuovo Polo crematorio

È stato recentemente inaugurato il Tempio crematorio del Cimitero Monumentale e Civico di Rimini. L’impianto ha richiesto un investimento complessivo di circa 3 milioni di euro, ed è stato dato in gestione alla Ser.Cim. di Bologna. Continua a leggere

Bilancio 2015: ecco i documenti presentati e approvati in Assemblea

LO SCORSO 13 APRILE si è svolta l’Assemblea Ordinaria dei Soci di SO.CREM Bologna. Su invito del Consiglio Direttivo, il presidente Vittorio Melchionda ha presentato la Relazione sull’andamento della gestione. L’Assemblea ha quindi approvato all’unanimità sia il Bilancio Consuntivo 2015 che il Bilancio Preventivo 2016.  Continua a leggere

Il caro estinto sui social media

QUANDO SI PENSA AI SOCIAL NETWORK l’ultima cosa che può venire in mente è la morte. Sono strumenti utilizzati per scambiare informazioni, aggiornarsi, cercare l’anima gemella, trovare lavoro… Ma cosa si deve fare quando un utente non c’è più? C’è la possibilità di decidere che ne sarà del proprio account dopo la morte? Ecco le opzioni previste dai principali social media. Continua a leggere

Seguici su

Facebook Twitter Youtube

Archivio Notizie