SO.CREM Bologna è un’associazione di promozione sociale che, dal 1889, custodisce e tutela le volontà dei propri associati sulla cremazione, nel pieno rispetto della dignità umana e del sentimento della pietas verso i defunti. Per favorire la diffusione della cultura cremazionista, senza distinzioni di fede o ideologia, SO.CREM Bologna organizza e promuove iniziative culturali, editoriali e di utilità sociale.
Continua a leggere

In evidenza
La ruota dell'esistenza in un tempio buddista

Vorreste vivere per sempre?

La domanda è stata lanciata dal professor Francesco Campione che, sul suo blog Finito e Infinito, invita gli utenti a esprimere il loro parere. Con questa inchiesta il prof. Campione, medico psicologo e tanatologo che ha portato in Italia il Death Café, si prefigge di incoraggiare il maggior numero possibile di persone a riflettere su "un dubbio antico: è preferibile vivere per sempre o morire al momento giusto e nel modo giusto?". Un desiderio, quello di "vivere per sempre", che si ...

Leggi tutto

Le nuove frontiere della cremazione

Le nuove frontiere della cremazione sono legate al concetto di cenere come nutrimento, finalizzato alla creazione di una nuova vita, affinché la morte non sia più solo sinonimo di perdita e di assenza. Quando si pensa alla cremazione, la prima immagine che viene in mente è quella della corpo che brucia e diventa cenere. Come dimostrano numerosi studi svolti a livello sociologico e antropologico, per alcune popolazioni questa immagine reca con ...

Leggi tutto

Socrem per i soci: aperto un ufficio di appoggio a Bologna

LA NOSTRA ASSOCIAZIONE si è dotata di un ufficio secondario, ospitato all'interno della sede di Bologna Servizi Funerari (BSF) in via Emilia Ponente 56, che va ad affiancarsi a quello principale di via Irnerio 12/3. Negli orari di apertura della struttura (lunedì-venerdì 7.30-18, sabato 7.30-17.30, festivi 7.30-13.30) è possibile rivolgersi al personale di BSF per informazioni. Il personale di SO.CREM Bologna riceve solo su appuntamento il mercoledì dalle 14.30 alle 17.30.  L'edificio che ospita l'ufficio, facilmente raggiungibile sia in auto che ...

Leggi tutto

Bilancio 2015: ecco i documenti presentati e approvati in Assemblea

LO SCORSO 13 APRILE si è svolta l’Assemblea Ordinaria dei Soci di SO.CREM Bologna. Su invito del Consiglio Direttivo, il presidente Vittorio Melchionda ha presentato la Relazione sull’andamento della gestione. L’Assemblea ha quindi approvato all'unanimità sia il Bilancio Consuntivo 2015 che il Bilancio Preventivo 2016.  Riportiamo, di seguito, i documenti che gli interessati possono consultare e scaricare: Bilancio 2015 Conto Economico Previsionale 2016 Relazione sull'andamento della gestione

Leggi tutto

Italia: cremazioni al 20% nel 2014

LE CREMAZIONI EFFETTUATE IN ITALIA NEL CORSO DEL 2014 sono cresciute del 6,5% rispetto all’anno precedente, traducendosi in un aumento di 7.246 unità. A renderlo noto è SEFIT-Servizi Funerari Italiani, che come ogni anno ha pubblicato le statistiche sul settore evidenziando che nel 2014 sono state complessivamente effettuate 117.956 cremazioni di feretri contro le 110.710 del 2013. L’incidenza effettiva della cremazione sul totale delle sepolture ha raggiunto nel 2014 il 19,71%, ...

Leggi tutto

Notizie

3 film da non perdere sui funerali

Tre modi diversi, e originali, per mettere in scena il momento dell’estremo saluto: il funerale. Dai funerali solitari e commuoventi di Still Life a quelli che rappresentano l’unico luogo in cui sentirsi appagati e soddisfatti (Harold e Maude), fino al funerale-festa di famiglia – nel quale tutto andrà come non doveva andare – di Funeral PartyContinua a leggere

Il disagio di parlare con chi ha subito un lutto

Una ricerca condotta nel Regno Unito ci permette di riflettere su l’importanza di imparare a gestire il dolore, il lutto e la morte non solo quando ci riguardano direttamente, a seguito del decesso di una persona cara, ma anche quando a soffrire è qualcun altro.  Continua a leggere

Perché celebriamo funerali?

Sin dalla notte dei tempi, l’uomo ha sentito la necessità di celebrare riti funerari che potessero rispondere a molteplici bisogni, non solo a quello basilare della disposizione rispettosa del corpo. Il Dr. Alan D Wolfelt ha analizzato questi riti e ha messo in evidenza le motivazioni che ancora oggi spingono gli uomini a celebrare funerali.  Continua a leggere

Una stanza dedicata al silenzio

Costituito a Modena all’inizio di questa estate, il Gruppo Nazionale per la Stanza del Silenzio e/o dei Culti. Il Comitato ha lo scopo di promuovere la creazione, all’interno di istituzioni e luoghi caratterizzati dal dolore e dalla sofferenza, di stanze aperte a tutti dove le persone possano contare su momenti di silenzio, di riflessione e di preghiera, senza sentirsi giudicati o in imbarazzo.  Continua a leggere

Facebook Twitter Youtube

Archivio Notizie