SO.CREM Bologna è un’associazione di promozione sociale che, dal 1889, custodisce e tutela le volontà dei propri associati alla cremazione e alla successiva collocazione delle ceneri, anche in assenza di parenti o se i parenti sono contrari. Per favorire la diffusione della cultura cremazionista, senza distinzioni di fede o ideologia, SO.CREM Bologna organizza e promuove iniziative culturali, editoriali e di utilità sociale.
Continua a leggere

In evidenza

Voglio la cremazione senza il funerale: considerazioni e possibilità

Sentiamo dire spesso, dai soci della nostra Associazione: "Io voglio la cremazione, ma non voglio il funerale". Alcuni intendono dire che non vogliono una funzione religiosa, altri che non vogliono proprio alcun tipo di cerimonia (né religiosa, né laica).  La stragrande maggioranza non vuole il funerale perché ha un obiettivo: non pesare economicamente sui famigliari e fare in modo ...

Leggi tutto

3 modi per elaborare il lutto senza parlare

Ci sono momenti della vita in cui vorremmo esprimere le nostre emozioni, ma per una ragione o per l'altra, non riusciamo - o non vogliamo - parlarne. E allora, perché dovremmo forzarci a parlare, se siamo senza parole?  Quando affrontiamo il dolore di una perdita, parlare non è l'unico modo sano per elaborare il lutto. La gestione silenziosa ...

Leggi tutto

Cremazione in crescita: lo dimostrano i dati 2017

La Sefit-Utilitaria rende noti i dati consuntivi sulle cremazioni effettuate nell'anno 2017 nei poli crematori italiani, mostrando una crescita costante soprattutto al Nord Italia. A livello nazionale, le cremazioni sono cresciute dell'11,5% rispetto al 2016, con un aumento corrispondente a 16.223 unità. Si pensi che, nel 2017, si sono registrate 157.776 cremazioni contro i 141.553 del 2016. Il forte aumento ...

Leggi tutto

Nasce la newsletter per i soci SOCREM Bologna

Cari Soci SO.CREM Bologna,  siamo lieti di informarvi che, oltre alla rivista SO.CREM Bologna Informazione, da oggi potete richiedere di ricevere anche una newsletter elettronica a voi dedicata, così da restare più facilmente in contatto con la nostra Associazione e non perdere gli aggiornamenti in materia di servizi, sconti e appuntamenti.  La newsletter viene inviata quattro volte all'anno ...

Leggi tutto

La pubblicità sulla cremazione che ha turbato Londra

Nel corso dell'estate 2018, ha destato grande scalpore una pubblicità sulla cremazione apparsa nella metropolitana di Londra. Nell'immagine, una giovane coppia in costume da bagno si rincorre su una spiaggia sabbiosa, con i piedi che sfiorano appena le onde del mare. Sembrerebbe la pubblicità di un tour operator, se non fosse per un dettaglio: i bagnanti non tengono ...

Leggi tutto

Notizie

Un quadro finalmente più chiaro. E importanti novità in arrivo

LogoSOCREMIntermedioDOPO UN LUNGO E COMPLESSO periodo di transizione, il quadro all’interno del quale SO.CREM Bologna si troverà ad operare nell’immediato futuro si sta facendo, finalmente, più chiaro. Lo scorso anno la società SPV Bologna SpA si è aggiudicata la gara indetta dal Comune di Bologna per la selezione del socio di minoranza della società Bologna Servizi Cimiteriali Srl (BSC), che va a sostituire Hera SpA nella gestione dei servizi cimiteriali e crematori dell’area metropolitana bolognese. Continua a leggere

Bologna, hospice pediatrico entro tre anni

hospiceLA FONDAZIONE Hospice Seràgnoli ha annunciato di voler aprire a Bologna, entro tre anni, il primo hospice pediatrico dell’Emilia-Romagna, che offrirà dieci posti per altrettanti bambini e le loro famiglie. La struttura, che sarà realizzata nelle vicinanze dell’Ospedale Bellaria, ha già ottenuto le autorizzazioni della Regione e dell’Ausl e l’approvazione da parte del Comune di Bologna: gestita direttamente dalla Fondazione in convenzione con le strutture sanitarie, potrà accogliere anche bambini provenienti da altre parti d’Italia. Continua a leggere

E’ online il nuovo sito “Vite speciali”

Vite specialiÈ nato Vite Speciali, l’unico sito italiano che tratta tutte le tematiche relative alla morte e al morire: non solo filosofia e cultura, ma anche informazioni pratiche (come scrivere un testamento, effettuare donazioni, scegliere un funerale) e psicologiche (affrontare un lutto, parlare della morte ai bambini), passando per argomenti della vita quotidiana di interesse generale. Continua a leggere

L’eutanasia? E’ pericolosa, senza una cultura della morte

Dal blog Cadoinpiedi.it, vi proponiamo un’interessante intervista alla tanatologa Marina Sozzi.

“In Belgio si discute sulla possibilità di estendere l’eutanasia ai minori. In Italia Vincenzo Di Sarno, detenuto nel carcere di Poggioreale, a Napoli, con un tumore al midollo, si è appellato al Presidente della Repubblica Napolitano “perché oramai sono allo stremo delle forze sia fisiche che mentali… mi conceda la pena di morte”.
Le discussioni sulla bioetica e sulla libera scelta di darsi la morte tornano ciclicamente. Ogni volta, accompagnate da mille dubbi. “Dietro le discussioni sull’eutanasia c’è sicuramente una grande paura di morire che è tipica della nostra società”, ha spiegato a Cadoinpiedi.it Marina Sozzi, tanatologa, autore di Sia fatta la mia volontà (Chiarelettere, 2014). Continua a leggere

Cure palliative, Lombardia prima in Italia

front6829773LA LOMBARDIA E’ AL PRIMO POSTO IN ITALIA per numero di posti letto e di strutture dedicate alle cure palliative. Ad affermarlo è una ricerca condotta da Eupolis Lombardia allo scopo di conoscere la diffusione delle cure palliative e della terapia del dolore nella regione dopo l’entrata in vigore della Legge 38 del 2010. Continua a leggere

Seguici su

Facebook Twitter Youtube

Archivio Notizie