Interviste sulla cremazione

Abbiamo intervistato 12 persone di estrazione professionale diversa e di età variabile tra i 18 anni e i 47. Nessuno di loro aveva effettuato una scelta consapevole verso la cremazione e nessuno di loro è iscritto a una SO.CREM. Per molti di loro,infine, il termine cremazione non è presente nel lessico quotidiano, ed è anzi una parola quasi sconosciuta.

Le domande sono state raggruppate in tre blocchi:

1_Che cos’è la cremazione?

  • Che cos’è la cremazione?
  • Che cosa ti fa venire in mente la parola “cremazione”?
  • Quale pensi sia la posizione del Vaticano al riguardo?

2_Tumulazione, inumazione o cremazione?

  • Che fine faranno le tue spoglie?
  • Ti è mai capitato di parlare di cremazione negli ultimi tempi?
  • Quali vantaggi pensi che ci siano nel compiere questa scelta?

3_Che cosa bisogna fare per essere cremati?

  • Sapevi che, nella maggior parte dei casi, i parenti decidono di far cremare i resti mortali riesumati?
  • Hai un’idea di che cosa sia necessario fare o disporre per essere cremati?
  • Dopo questa intervista, pensi di informarti su SO.CREM Bologna?

Guardando le interviste ne esce uno spaccato assolutamente interessante (gli intervistati non erano stati per nulla preparati): emerge, ad esempio, una scarsa (ma giustificata e comprensibile) conoscenza della normativa sulla cremazione, spunta qualche noto pregiudizio ma, nel complesso, si manifesta una propensione alla pratica crematoria – spesso supportata da motivazioni legate al rispetto dell’ambiente.

Una precisazione: le interviste non vengono proposte secondo una modalità sequenziale ma, utilizzando una tecnica ormai collaudata, mostrano assieme tutte le risposte fornite a ogni singola domanda.

Movie by Tommaso Volpi (2012)

Seguici su
Facebook Twitter Youtube
Archivio Notizie