SO.CREM Bologna è un’associazione di promozione sociale che, dal 1889, custodisce e tutela le volontà dei propri associati sulla cremazione, nel pieno rispetto della dignità umana e del sentimento della pietas verso i defunti. Per favorire la diffusione della cultura cremazionista, senza distinzioni di fede o ideologia, SO.CREM Bologna organizza e promuove iniziative culturali, editoriali e di utilità sociale.
Continua a leggere

In evidenza

Una ricerca sul rapporto tra cremazione ed elaborazione del lutto

Alla luce del cambiamento in atto nelle pratiche funerarie nel Regno Unito, che vedono la cremazione in costante crescita, le università di Bath e di Utrecht hanno dato il via a un progetto multidisciplinare che intende esplorare la relazione tra la cremazione e il processo di elaborazione del lutto a 1/2 anni dal decesso.  Il progetto verrà portato avanti ...

Leggi tutto

Il testamento biologico è diventato legge

«Finalmente, pur con alcune contraddizioni, le Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT) sono state trasformate in legge. Lo stato Italiano si dota così di uno strumento di grande civiltà che riconosce il diritto del cittadino di disporre, anticipatamente, le proprie determinazioni in materia di trattamento sanitario». Così ha dichiarato Mario Spadini, Presidente della Federazione Italiana Cremazione, in un ...

Leggi tutto

Le visite di BolognAltrove da gennaio 2018

Anno nuovo, nuove visite! Da gennaio 2018 continuano infatti le visite di BolognAltrove, organizzate dalla nostra associazione per far scoprire i luoghi di Bologna che hanno un collegamento con il tema della morte. Da gennaio a marzo 2018, tanti saranno i luoghi raccontati da Federica Dodi che, con la sua passione e impeccabile preparazione (è laureata in storia ...

Leggi tutto

Quando l'arte aiuta a elaborare il lutto: un'intervista

Che cos'è l'Arte-Terapia? In che cosa consiste? In che modo può aiutare nel processo di elaborazione del lutto? Sono richieste doti artistiche? A queste e ad altre domande risponde la dott.ssa Gabriella Castagnoli, psicologa specializzata in Arte-Terapia. Dopo aver approfondito la musicoterapia, la meditazione Mindfulness e la scrittura terapia, abbiamo scelto di intervistare la dott.ssa Gabriella Castagnoli, psicologa specializzata ...

Leggi tutto

Leggi la nostra rivista online

Disponibile online l'ultimo numero della nostra rivista SOCREM BOLOGNA INFORMAZIONE - 2° semestre 2017, n°52, che viene spedita ogni sei mesi a tutti i nostri soci. Questo numero in particolare vede due importanti novità, che teniamo a mettere in evidenza. una nuova grafica, che abbiamo rinnovato perché fosse più rappresentativa della nostra associazione e di tutte ...

Leggi tutto

Notizie

Il futuro dell’associazione dopo la gara comunale

SO.CREM BolognaChe cosa succederà adesso a SO.CREM Bologna?
NELLE ULTIME SETTIMANE abbiamo ricevuto numerose telefonate da parte dei nostri soci, preoccupati per ciò che hanno letto sull’esito della gara di assegnazione dei servizi cimiteriali, cremazione compresa. La gara, indetta dal Comune di Bologna dopo la decisione di HERA Spa di non rinnovare il contratto relativo alla gestione di questi servizi, si è conclusa lo scorso dicembre con l’aggiudicazione all’ATI (associazione temporanea di imprese) composta da C.I.M.S. Scrl (capogruppo), AMGA energia servizi Srl, CIF Srl, Sofia Krematorium Srl e Nova Spes Investimenti Srl. Questa cordata sarà titolare del 49% della nuova società a controllo pubblico che avrà il compito di gestire i servizi cimiteriali. Continua a leggere

Interviste ai testimonial

testimonial-socrem-bologna

Abbiamo intervistato dodici persone di estrazione professionale diversa e di età variabile tra i 18 e i 47 anni.

Li abbiamo chiamati “testimonial” anche se questo termine, ce ne rendiamo conto, è per certi versi improprio. Come scoprirete guardando i video, nessuno di loro aveva ancora effettuato una scelta consapevole verso la cremazione, e nessuno di loro è iscritto a una Socrem; infine, per molti il termine “cremazione” non è presente nel lessico quotidiano ed è, anzi, una parola quasi sconosciuta. Continua a leggere

Il Nuovo Polo Crematorio

targa Sala del Commiato Guido StanzaniIl nuovo Polo Crematorio di Bologna sorge nel cimitero di Borgo Panigale, con accesso da via Alcide De Gasperi. Grazie a forni moderni ed efficienti, la struttura è in grado di effettuare oltre 4.800 cremazioni all’anno, rispondendo così alle crescenti richieste dell’area metropolitana bolognese.

Il Polo va a sostituire l’Ara crematoria del cimitero della Certosa, i cui forni erano ormai diventati obsoleti. Continua a leggere

Seguici su

Facebook Twitter Youtube

Archivio Notizie