Regolamento di Polizia Mortuaria Locale: ecco le principali novità

È ENTRATO IN VIGORE il nuovo Regolamento di Polizia Mortuaria Locale del Comune di Bologna. Le principali innovazioni introdotte riguardano la tumulazione dei defunti, la collocazione temporanea in cinerario delle urne, le concessioni di manufatti cimiteriali, loculi e sepolcri storici decaduti e le opere di manutenzione. 

Ecco, in dettaglio, cosa è stato definito in merito a questi punti:

  • nei cimiteri di Bologna possono essere accolti per la tumulazione tutti i defunti (cadaveri, ceneri, resti) ovunque deceduti e ovunque residenti. Rimane esclusa l’inumazione, riservata ai deceduti o residenti della provincia;
  • le urne cinerarie in attesa di destinazione potranno sostare gratuitamente nel Cinerario solo per i primi due mesi, trascorsi i quali verrà addebitato ai familiari un costo mensile di custodia di euro 6,10 IVA inclusa;
  • i manufatti cimiteriali potranno essere dati in concessione, oltre che in presenza di defunti da sistemare, anche se la persona è ancora in vita;
  • le concessioni di loculi potranno essere richieste anche in occasione della tumulazione/sistemazione di resti ossei o ceneri;
  • il riconoscimento economico di una retrocessione potrà essere riconosciuto soltanto in presenza della concessione di un nuovo manufatto; la somma da riconoscere non potrà essere superiore alla tariffa della nuova concessione ottenuta;
  • la concessione di sepolcri storici decaduti, una volta restaurati, potrà essere effettuata anche con aste al ribasso: tale opportunità potrà essere proposta se, trascorsi 120 giorni dall’ultima concessione di manufatti dello stesso tipo, nessuno ne abbia fatto richiesta;
  • le opere di manutenzione volte a garantire la sicurezza verso terzi dei manufatti familiari spettano in primo luogo al concessionario e/o ai suoi eredi; in mancanza di attività volte a ripristinare tali condizioni nonostante l’invito a procedere potrà intervenire l’amministrazione del cimitero, che si rivarrà sul titolare della concessione.

Qui potete trovare il testo completo del Regolamento.

 

 

Seguici su
Facebook Twitter Youtube
Archivio Notizie