A “scuola di vita quotidiana” con i video di Vivere e Rivivere

photoCON L’APPUNTAMENTO tenutosi lo scorso maggio e dedicato alla perdita del lavoro, si è concluso il primo ciclo di incontri Vivere e Rivivere, la “scuola di vita quotidiana” nata dall’impegno culturale dell’Associazione Rivivere e grazie al vivo contributo dei partecipanti. Lo scopo degli appuntamenti guidati da Francesco Campione è stato, infatti, quello di promuovere l’incontro tra la saggezza dei sapienti (psicologia, filosofia, letteratura, ecc.) e le opinioni ed esperienze condivise dalle persone che hanno partecipato all’iniziativa, alla ricerca di «una saggezza superiore, quella dei sentimenti».

L’evento si è svolto all’interno del Centro studi Rivivere sulla morte e sul lutto, che si propone come un luogo di formazione, di incontro e confronto nato con l’intento di contribuire al cambiamento culturale necessario per non essere lasciati soli nei momenti difficili della vita (morte, malattia, traumi e lutti soprattutto).

In attesa di riprendere con la serata del 22 settembre – dedicata al tema “La stupidità: come comunicare con chi non può capire” – è possibile rivedere i video degli incontri del primo ciclo. Chi è interessato può cliccare qui.

Seguici su
Facebook Twitter Youtube
Archivio Notizie